Slider

di e con Mirco Bonomi

Un viaggio attraverso alcuni miti sportivi raffrontati con la quotidianità di un ragazzo degli anni ’60. Dal divano di casa di una periferia operaia, il sogno, attraverso figure come Pierino Prati, Marcello Fiasconaro, Jean Claud Bouttier e Italo Zilioli, miti per i giovani degli anni ’60 ma al giorno d’oggi sconosciuti ai più.
È l’occasione per un viaggio a ritroso nel tempo, per ricordare un modello di sport diverso, ma anche dove e come faceva sport un ragazzino di quell’epoca, quando lo sport si faceva in strada e non nelle palestre, quando i genitori non accompagnavano i figli a fare sport, ma i ragazzi se lo inventavano, giorno dopo giorno.