Slider

di Nicoletta Tanghèri
interpretato da Giancarlo Mariottini e Nicoletta Tanghèri
scene e costumi Amedeo Schipani
filmati di Fabio Giovinazzo
musiche originali Massimo Sannelli

Opera teatrale sulla natura romanzesca di un personaggio che riflette lo spettro autistico fuggendo da regole già scritte per andare alla ricerca di ciò che è nascosto, quindi un viaggio precipitoso verso l’esplorazione migrante contemporanea, l’estetica nelle sue forme più disparate e quella nascita tra interiorità ed esteriorità che finisce spesso per cedere alle lusinghe della sperimentazione.