PRESENTAZIONE STAGIONE 2018/19

Quando:
5 Ottobre 2018@19:00
2018-10-05T19:00:00+02:00
2018-10-05T19:15:00+02:00
Dove:
Teatro dell'Ortica
Via Salvador Allende
48, 16138 Genova GE
Italia
Costo:
Gratuito
Contatto:
Teatro dell'Ortica
0108380120

ore 19.00 INCONTRO

Luca Borzani e Donatella Alfonso presentano il libro “Genova appunti sulla città” in cui i due autori propongono uno spaccato socio culturale dei quartieri della nostra città;
a seguire rinfresco
“Abbiamo provato a raccontare perché è andata così. Perché la sinistra ha perso a Genova e dopo poco meno di un anno è crollata a livello nazionale. Due sconfitte storiche ed entrambe con radici lontane nel tempo. E lo abbiamo fatto con i reportage e gli editoriali che troverete in questo volume, pubblicati sull’edizione genovese de «la Repubblica» tra il luglio 2017 e il febbraio 2018. Che abbiamo selezionato e raccolto come un possibile contributo a quel ripensamento politico e culturale che appare ormai ineludibile. Con la convinzione che Genova rappresenti ancora un laboratorio sociale e politico per comprendere quanto è accaduto. A partire dal suo essere una città al bivio.”

ore 20,30 Presentazione della nuova Stagione Teatrale 2018/19

SPIRALI
Ventiduesimo anno di un impegno costante nella periferia genovese, per valorizzare esperienze di partecipazione e educazione alla teatralità in tutte le sue forme.
Ci presentiamo con una veste nuova, in rete insieme a Teatro Garage e Cattivi Maestri di Savona per un percorso condiviso: SPIRALI.
La stagione di quest’anno si suddivide in tre filoni:
Teatro civile e sociale, con spettacoli che coinvolgono tematiche di conflitto e altri che vedono impegnati soggetti marginali nella società che sulla scena diventano protagonisti;
Nuova drammaturgia & performer, con eventi di respiro nazionale legati alla sperimentazione dei linguaggi;
Ortica Comica, con spettacoli brillanti e incursioni nel cabaret all’insegna del divertimento mai banale.
A fare da contorno, una serie di eventi legati agli spettacoli – quali presentazioni di libri, video, cortometraggi – conditi da un aperitivo o una cena: perchè il Teatro è intrattenimento, impegno, socializzazione.

Lascia un commento