UNA PASSEGGIATA LUNGA DUE METRI…DI DNA

Quando:
11 gennaio 2018@18:30
2018-01-11T18:30:00+01:00
2018-01-11T18:45:00+01:00
Dove:
Sala Consiliare del Municipio IV Media Val Bisagno
Piazza dell'Olmo
16138 Genova GE
Italia
Costo:
Gratuito
Contatto:
TEATRO DELL'ORTICA
010.8380120

Una passeggiata lunga due metri…di DNA condotto da Alberto Diaspro già apprezzatissimo dal pubblico con la conferenza spettacolo Le nanotecnologie spiegate a umani e bradipi insieme a Mauro Pirovano. Con la chiarezza che contraddistingue la sua dialettica e con l’ausilio di contributi video Diaspro ci condurrà in una senz’altro insolito viaggio.

Le nuove scoperte, le nuove tecnologie, nascono spesso da intuizioni che hanno la natura come ispiratrice. Il DNA è una incredibile sorgente di ispirazioni e Diaspro accompagnerà il pubblico in una passeggiata lungo questi due metri per raccontare come la vita quotidiana è influenzata e influenza l’organizzazione di questo meraviglioso dispositivo di memoria funzionale alle nostre azioni, a quelle delle piante, dei pesci e di tutti i viventi. Parleremo di quello che sappiamo e crediamo di sapere e di come questo ci possa permettere di progettare qualcosa di nuovo e se sarà di successo si chiamerà Futuro.

Alberto Diaspro è Vice Direttore scientifico dell’Istituto Italiano di Tecnologia e guida il gruppo di nanofisica dell’IIT. Il suo team di ricerca è noto a livello internazionale per lo sviluppo di microscopi ottici a super-risoluzione, cioè capaci di ottenere immagini del mondo biologico a livello nanometrico, con un dettaglio non ottenibile con i normali microscopi. Diaspro è anche Presidente del Comitato Scientifico del Festival della Scienza di Genova e Professore Associato di Fisica Applicata, all’Università degli Studi di Genova

L’incontro è ad ingresso libero.

Il prossimo appuntamento sarà giovedì 25 gennaio con Mirco Bonomi ed Anna Solaro che presenteranno il libro Stranità oltre il cortile. Il teatro dell’esistenza (ed. De Ferrari)


ISTITUTO ITALIANO DI TECNOLOGIA (IIT)

L’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) è un centro di ricerca scientifica che promuove lo sviluppo tecnologico con l’obiettivo di sostenere l’eccellenza nella ricerca di base e in quella applicata e di favorire lo sviluppo del sistema economico nazionale. L’attività di ricerca di IIT è caratterizzata da una forte multidisciplinarietà e afferisce a numerose aree scientifiche tra cui la robotica, l’I.A., il calcolo computazionale, le neuroscienze, i nuovi materiali e la nanomedicina. Lo staff complessivo di IIT conta circa 1550 dipendenti. Età media 35 anni, 45% dei ricercatori proviene dall’estero e di questi il 29% è costituito da stranieri provenienti da 58 Paesi e il 16% da italiani rientrati. Ad oggi IIT vanta oltre 8000 pubblicazioni, oltre 130 progetti Europei e 16 European Research Council (prestigiosi riconoscimenti nel campo della ricerca d’avanguardia), 480 titoli di brevetti attivi, 17 start up costituite e 20 in fase di lancio.


 

Lascia un commento