CHILOMETRO ZERO

Quando:
6 Luglio 2018@21:30
2018-07-06T21:30:00+02:00
2018-07-06T21:45:00+02:00
Dove:
Piazzale PALESTRA VIVISEMM DI SANT'EUSEBIO
Via Superiore Rocche di Bavari
88
16141 Genova GE
Costo:
INTERO € 8.00 RIDOTTO € 6.00 over 65, under 18, Soci Nuovo Ciep, Soci COOP, corsisti OrticaLab e OPT, card AMICI DELL'ORTICA e Giardini Luzzati
Contatto:
TEATRO DELL'ORTICA
0108380120
Teatro Ipotesi & Teatro Stabile di Genova
di e con Pino Petruzzelli
produzione e aiuto regia Paola Piacentini
luci e suono Francesco Ziello
elemento scenico Cesare Viel
musiche Johannes Brahms

 

Daniel si bloccò come attratto da qualcosa.

“Ti piace la genziana?” Mi chiese.

“Non la conosco, l’ho solo sentita nominare.”

“Davanti a noi. Blu. Su quella roccia. Che strano fiore, cresce sempre in mezzo alle difficoltà. Chissà perché. Tanto spazio e lei va sulla roccia. Forse perché lì c’è più caldo. O forse perché lì può risplendere. Fatica e dono. E’ così piccola, semplice e allo stesso tempo grande. Come la vita.”

Pino Petruzzelli veste i panni di un “uomo artigiano” che sceglie di ripartire attraverso un diverso modo di intendere il lavoro e la vita. Così, nel suo ristorante, tra monti, pini, larici, neve e valanghe, propone solo ricette a chilometro zero.

Ma come è arrivato lassù a 2.000 metri di altitudine?

E perché proprio lì ha voluto il suo ristorante così fuori dall’ordinario?

Chilometro zero racconta l’Odissea di un uomo di oggi.

Una vita segnata da tanti stop e da altrettante ripartenze.

“Chilometro zero” parla di noi, delle nostre vittorie, delle nostre sconfitte e soprattutto della forza di rialzarsi sempre. La grandezza della vita non sta nel numero di vittorie ottenute, ma nel numero di volte in cui si è avuta la forza di rialzarsi e ripartire. Lo spettacolo è un inno alla vita che coinvolge e diverte al ritmo inarrestabile della recitazione di Petruzzelli e delle Danze ungheresi di Brahms.


 

Lascia un commento