CANZONI DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE

Quando:
19 Gennaio 2019@19:00
2019-01-19T19:00:00+01:00
2019-01-19T19:15:00+01:00
Dove:
Teatro dell'Ortica
Via Salvador Allende
48, 16138 Genova GE
Italia
Costo:
INTERO € 10,00 RIDOTTO € 8,00 (bambini, over 65, Amici dell’Ortica CARD, soci COOP, Green Card) INGRESSO € 6,00 (per tutti i corsisti di Ortica Lab e OPT) ABBONAMENTO 5 spettacoli €35.00
Contatto:
Teatro dell'Ortica
0108380120
Il coro del Maestro Paolo Faveto presenta canzoni della Prima Guerra Mondiale

Nel 2003 un gruppo di insegnanti e genitori della Scuola Primaria “Anna Frank” (Marassi) decide di formare un coro, appoggiandosi all’Associazione “Corsincorso” interna alla scuola.
La sfida iniziale del maestro , Paolo Faveto, che ci guida fin dai primi giorni, è sempre stata: “Non esistono stonati! Tutti possono cantare!”
Attualmente siamo una ventina suddivisi in 3 sezioni: soprani, contralti e uomini. All’inizio abbiamo giocato solo sull’alternanza delle sezioni, mentre da alcuni anni abbiamo affrontato la polifonia, inserito solisti e variato l’insieme dei brani canori.
Gli arrangiamenti proposti dal maestro Faveto tengono conto delle voci a disposizione del coro e dello spirito che anima il gruppo.
Non abbiamo mai rinunciato ad accompagnare i nostri brani da una breve presentazione, che raccontasse il testo, ma soprattutto alcune notizie significative sul genere o sul perché fosse stato composto.
Su ogni brano, infatti, si fa una ricerca di tipo storico e musicale per essere coscienti di ciò che si canta e che si presenta in pubblico.
Nei nostri spettacoli, si ricorda la nostra scuola e lo spirito che lo anima: l’accoglienza, la fratellanza, la crescita attraverso il sapere.
Raccontiamo il senso dell’Associazione “Corsincorso” e l’azione che svolge con i nostri utenti, perché si sappia come attraverso la collaborazione e la voglia di benessere, si possa vivere in una scuola a misura di bambino e di famiglia!
Anche per questo non rinunciamo mai a portare qualche minuto di serenità, recandoci spesso nelle residenze protette per anziani della nostra città.

Lascia un commento